Polveri  sottili alle stelle ieri, sabato 21 ottobre nel Lecchese. Le centraline dell‘Arpa hanno fatto registrare valori di PM10 elevatissimi a Lecco e Valmadrera. Come per venerdì non sono disponibili i dati delle stazioni fisse di Moggio, Perledo, Colico e anche Merate.

PM10 a Lecco

Le centraline di via Amendola e via Sora ieri sono letteralmente impennate, “sfondando” quota 100 µg/m3, ovvero il doppio del limite. Situazione peggiore in via Sora con 114 µg/m3, mentre in via Amendola 101 µg/m3

Polveri sottili a Valmadrera

Ieri anche a Valmadrera, come già nella giornata di venerdì, l’aria è stata irrespirabile. Il livello di polveri sottili rilevato dalla centralina dell’Arpa è stato di 115 µg/m3. Un triste record per il territorio

Dati non validati

Come già successo venerdì Arpa non ha validato i dati delle centraline fisse di Merate, Moggio, Colico e Perledo.