Continua il programma avviato dall’Amministrazione comunale di Casatenovo per i collegamenti delle piste ciclopedonali verso i Comuni confinanti di Correzzana, Besana e Usmate Velate.

Piste ciclopedonali verso Besana

Sono quattro attualmente i tratti su cui si sta lavorando e riguardano Correzzana, Besana e Usmate Velate. Correzzana sta già lavorando al tratto di sua competenza. Il Consiglio comunale, nella seduta del 15 febbraio, ha messo invece a bilancio per il 2019 le risorse per il tratto verso Besana (da Monteregio verso l’incrocio delle cinque strade). Il progetto preliminare è stato già concluso dall’Ufficio tecnico ed in questa fase si sta procedendo all’acquisizione delle aree lungo il tratto stradale. L’iniziativa ha un costo complessivo stimato di 240.000 euro e Casatenovo assume il ruoto di capofila per la progettazione e la realizzazione.

Due tratti riservati per Usmate Velate

I due tratti successivi invece riguardano entrambi Usmate, da Valaperta a Rogoredo. In questi due casi l’Amministrazione ha per ora concluso il progetto preliminare di entrambe le opere. Progetto che sarà a disposizione della nuova Amministrazione che si insedierà nel prossimo maggio, perché possa (se lo riterrà opportuno) proseguire su questo programma.

Leggi anche:  Tassa sui permessi di soggiorno: a Lecco ricorso collettivo della Cgil

Miglioramenti per favorire la sicurezza

Le piste ciclopedonali sono un progetto che punta a favorire la sicurezza negli spostamenti senza auto. Nel caso del tratto di Correzzana hanno anche il vantaggio di attraversare aree agricole di grande pregio paesaggistico e di essere percorsi piacevoli da percorrere, per camminate in contesti naturali tra i più belli di Casatenovo.