Tra gli episodi più eclatanti senza dubbio quello avvenuto a Calco, dove   chicchi di ghiaccio hanno letteralmente mandato in frantumi i lucernari e sono piovuti sulla testa dei cittadiniche si erano radunati ad Arlate per partecipare ad una assemblea pubblica. Ma la grandinata che si è abbattuta nella tarda serata di ieri nella zona sud della provincia di Lecco e in valle San Martino ha provocato un po’ ovunque paura e danni.

LEGGI ANCHE 

Forti temporali nella notte: chiusa per caduta massi la Provinciale per Morterone. Albero collassato a Lecco FOTO

Frana sulla provinciale: scatta l’ordinanza di chiusura. Morterone isolato

Paura e danni per la super grandinata

Davvero violenta la tempesta di ghiaccio che si è abbattuta su Monte Marenzo. Lo testimoniano le foto scattate da Angelo Fontana, anima della polisportiva del paese  e di Telethon

Tanti i danneggiamenti provocati a Brivio

 

 

Non è andata meglio a Erve e non solo. Ecco una carrellata di immagini pubblicare sulla pagina Fb di Meteo Val San Martino.

Leggi anche:  Tanti lecchesi alla camera ardente di Felice Gimondi FOTO

Chicchi di grandine giganti e neve a Torre de’ Busi

Strade imbiancate, come fosse Natale, a Cisano Bergamasco

E anche a Carenno la grandinata ha lasciato segni evidenti

Chicchi grossi come noci si sono abbattuti su Imbersago

Il meteo

Secondo Arpa Lombardia la  vasta circolazione depressionaria sull’ovest del continente favorirà condizioni spesso instabili fino a questa sera, mercoledì mercoledì sera, con rovesci e temporali più probabili su alta pianura, settori Alpini e Prealpini. Giovedì 13 e Venerdì 14 allontanamento dell’area di bassa pressione con prevalenza di condizioni stabili e soleggiat  giugno 2019.

Temperature inizialmente in lieve calo specie le massime, da venerdì nuovo generale aumento.