Apparizione nel salotto più noto della tv per il dottor Paolo Godina, responsabile del Cab Polidiagnostico, biologo nutrizionista e autore del libro “La dieta anti-Lemme”. Pochi minuti fa il noto medico di Barzanò è stato infatti ospite di Pomeriggio Cinque, trasmissione condotta da Barbara D’Urso, per “sfidare” apertamente Alberico Lemme, famoso per i suoi metodi particolari per perdere peso e noto come “dietologo dei vip” contro il quale ha recentemente scritto un libro.

Paolo Godina da Barbara D’Urso

A tenere banco, in diretta su Canale 5, è stato lo stesso Lemme che del salotto della D’Urso è un vero e proprio habituè. Tra lo show del farmacista di Desio (che ha ripetuto come un mantra la necessità di insultare i “ciccioni”) e i commenti dei vari ospiti della trasmissione, il dottor Godina è intervenuto cercando di smontare in pochi minuti  le certezze del suo “avversario”. A partire dall’utilizzo del sale nell’alimentazione, dei grassi e molto altro. “Vi sintetizzo il metodo Lemme – ha affermato Godina in modo sarcastico – Lui pensa: mio nonno aveva due gambe, gli uccelli hanno due zampe, quindi mio nonno era un uccello”. Lemme, come prevedibile, si è scagliato contro il nutrizionista barzanese anche per la recente pubblicazione del suo libro (“Se lo pubblica lo querelo” ha tuonato, nonostante il libro sia ormai stato dato alle stampe da settimane…). Godina ha saputo ribattere colpo su colpo, “parando” anche le battute di chi, in studio, gli ha fatto notare che “se ha scritto un libro contro Lemme, allora qualcosa lo avrà pur colpito”. Un batti e ribatti fugace, che Godina ha saputo interpretare con ironia e che in molti in Brianza non hanno potuto fare a meno di notare.