Svolta ecologica per il Comune di Olgiate Molgora, sempre più impegnato nella tutela dell’ambiente, anche attraverso alcune iniziative eco-friendly, volte a sensibilizzare la cittadinanza, che puntano a diventare plastic free.

La Sbiellata plastic free

Dopo la conferenza stampa che ha presentato la prima edizione della Sbiellata Sanzenese completamente plastic free, questo giovedì si continua a parlare di tutela dell’ambiente in sala civica. La serata «Reduce, reuse, recycle», organizzata dallo staff della Sbiellata, in collaborazione con Simbio e Legambiente e con il patrocinio del Comune di Olgiate, ha l’obiettivo di «promuovere l’iniziativa sul territorio con esperti e relatori del settore che possano aprire gli occhi su un tema che parla al presente e che vorremmo parlasse anche al futuro», spiegano gli organizzatori.
Durante la serata interverranno Matteo Pelucchi, ricercatore del Politecnico di Milano («Economia circolare: chiudere il loop con il riciclo chimico»), Federica Guerrini dottoranda al Politecnico di Simbio («Rifiuti plastici: dimensione del problema e impatti sulla fauna marina»), Giulia Apolloni, attivista di Legambiente («Pensare globalmente, agire localmente. L’esperienza dell’ostello Parco Monte Barro nel Lecchese: alcune buone pratiche») e l’assessore all’Ambiente Matteo Fratangeli («La direttiva europea sulla plastica e le opportunità per gli enti locali»).

Una “balena” di plastica

Dopo la conferenza sarà la volta di un evento dedicato a grandi e piccini: «Stop plastica in mare», organizzato per il prossimo 8 giugno dal Gas di Olgiate-Calco con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Pro loco, Gente di Pianezzo, Associazione Monte di Brianza, Cai e Arte in Comune, prevede infatti la realizzazione di una grande balena di plastica, per dare voce alla sua sofferenza a causa delle acque inquinate.

Leggi anche:  Questo Mostro Amore: due appuntamenti per gli adolescenti sulla violenza nelle relazioni

“Diritti alla festa” è eco-friendly

Giugno sarà invece all’insegna delle feste «ecologiche»: dal 6 al 9 giugno si terrà la Sbiellata 100 per cento plastic free, mentre nel weekend dal 28 al 30 si terrà «Diritti alla festa», organizzata da Cgil Lecco con il patrocinio del Comune. La festa, il cui ospite principale sarà il segretario nazionale Massimo Landini sarà eco-friendly, con il solo utilizzo di stoviglie e bicchieri biodegradabili durante il servizio di cucina.