La comunità di Calusco d’Adda si vestirà a festa per accogliere il nuovo prevosto. Si tratta di don Santo Nicoli.

Nuovo prevosto a Calusco d’Adda

L’attuale parroco, don Achille Albani Rocchetti, a seguito del pensionamento, averebbe dovuto lasciare la parrocchia già a settembre del 2018, ma il suo incarico è stato prorogato sino a settembre del 2019.  Il nuovo prevosto sarà l’arciprete Santo Nicoli, L’arciprete don Santino Nicoli, infatti 66 anni,  lascerà  Nembro dopo 11 anni, perché il Vescovo mons. Francesco Beschi lo ha designato nuovo prevosto di Calusco d’Adda. Al suo posto, come nuovo arciprete di Nembro è stato scelto don Antonio Guarnieri, attuale prevosto di Ghisalba.

Don Santo, classe 1953,  è stato ordinato sacerdote il 17-6-1978. E’ stato Coadiutore Parrocchiale a Grumello del Monte (1978-80); Segretario Vescovile (1980-83); Direttore Spir. in Seminario (1983-84); Vic. Parr. di S. Anna (citta` )(1984-93); Membro del Cons. Past. Dioc. (1989-92); Missionario in Bolivia (1993-2008); Arciprete pl. di Nembro dal 2008 e Amm. Parr. di Gavarno S. Antonio dal 2013; Vicario Locale del Vic. Loc. Albino-Nembro (2014-2018); Membro del Cons. Presb. Dioc. dal 2014