La Provincia di Lecco ha assegnato l’appalto per i lavori di riqualificazione dell’area del cantiere della nuova Lecco Bergamo in località Chiuso.

LEGGI ANCHE  Presentato il progetto per “liberare” Chiuso

Nuova Lecco-Bergamo: si sistema il cantiere di Chiuso

Delle 15 imprese invitate alla gara, solo la Costruzioni Cerri srl di Talamona (Sondrio) ha presentato l’offerta con un ribasso del 16,61% rispetto al costo dell’opera (circa 300 mila euro). Il progetto prevede l’apertura della bretella già tracciata e accessibile dalla chiesa del Beato Serafino sulla quale scorrerà il traffico da Vercurago verso Lecco, mentre l’attuale raccordo sarà destinato alla viabilità da Lecco verso Vercurago e al prolungamento della ciclabile fino alla chiesa. Nel piano di interventi è prevista anche la realizzazione di un parco urbano nell’area di 650 metri quadrati tra le due carreggiate stradali. La rotatoria davanti al rione  sarà livellata per correggerne l’attuale inclinazione e le recinzioni dell’area di cantiere saranno riordinate per attenuare l’impatto visivo.