Ci attende un fine settimana soleggiato, ma freddino. L’estate, questa volta ci ha davvero abbandonato e non solo dal punto di vista astronomico. Ecco le previsioni meteo in Lombardia.

Previsioni meteo in Lombardia in questo fine settimana

Dall’Atlantico si estende un vasto anticiclone che colloca i suoi massimi di pressione tra l’Italia e i Balcani. Il tempo rimane di conseguenza, anche sulla Lombardia, stabile e soleggiato. Come spiega Arpa fino a domani poche variazioni, degno di nota solo l’aumento delle temperature massime che si porteranno in pianura intorno ai 25°C. Sabato arriverà un fronte freddo di origine artica con calo termico avvertibile soprattutto domenica, mentre per l’inizio della prossima settimana si profila una perturbazione più organizzata ma ancora poco predicibile in termini di effetti sulla Lombardia. Ecco quindi la situaione nel dettaglio

Oggi, venerdì

Stato del cielo: generalmente sereno su tutti i settori per gran parte del giorno eccetto locali annuvolamenti per nubi basse sulla zone dei Laghi nelle prime ore della mattina. In serata modesto aumento delle nubi sulle Alpi.

Precipitazioni: in prevalenza assenti, seppur non si escludano isolati piovaschi nella tarda sera sulle Alpi.

Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento, massime in generale aumento. Valori minimi in pianura tra 7-11°C, massimi tra 23-26°C.

Zero termico: intorno a 4200 metri ma in calo nel corso della serata sin verso i 3400 metri sulle Alpi.

Venti: in pianura deboli di direzione variabile o a regime di brezza, in montagna deboli settentrionali.

 

Leggi anche:  Speleologia e aree protette: se ne parla in Comunità Montana

Domani

Stato del cielo: nuvolosità variabile, temporaneamente più diffusa e compatta su Alpi e Prealpi, specie in serata. Ampio soleggiamento in pianura, soprattutto nel pomeriggio.

Precipitazioni: una modesta possibilità di isolati rovesci la segnaliamo in mattinata e nel pomeriggio su Alpi e Prealpi Orientali, mentre in tarda serata sarà possibile della pioviggine a ridosso delle Prealpi. Altrove precipitazioni poco probabili.

Temperature: minime in aumento, massime stazionarie o in leggero calo. Valori minimi in pianura intorno a 11°C, massimi intorno a 23°C.

Zero termico: a 3000 metri circa in mattinata, rialzo dal pomeriggio sin verso i 3600 metri.

Venti: in pianura da deboli a moderati orientali con rinforzi maggiori intorno a metà giornata, in montagna deboli settentrionali.

 

Domenica

Stato del cielo: nella notte e in mattinata nubi diffuse su Prealpi e Pianura Occidentale, poco nuvoloso o sereno altrove. Dal pomeriggio generalmente sereno o al più localmente poco nuvoloso.

Precipitazioni: in prevalenza assenti.

Temperature: in diminuzione, più marcata nei valori massimi.

Zero termico: intorno a 4000 metri.

Venti: in pianura deboli orientali, al più localmente moderati in mattinata. in montagna deboli con qualche rinforzo da nord.

 

La tendenza per l’inizio della prossima settimana

Lunedì nuvolosità in progressivo aumento con possibilità di deboli piogge in serata specie sulle Alpi. Temperature stazionarie. Martedì nuvolosità variabile con locali piogge nella prima parte del giorno. Temperature senza evidenti variazioni.