Scegliere i mobili bagno giusti per la propria casa, al contrario di quello che si potrebbe pensare, non è solo una questione di gusti personali, ma anche di budget e di tendenze. Del resto, la stanza da bagno ha assunto nel tempo un ruolo sempre più importante nella dimensione domestica. Per questa ragione è importante prestare particolare attenzione al suo arredo, soprattutto a quello di base.

Prima di iniziare la ricerca è importante definire il ruolo del bagno sul quale si vuole intervenire all’interno dell’abitazione. Si tratta di un bagno destinato agli ospiti? É situato nella stanza padronale? Si tratta dell’unico vano bagno presente nella dimora? Rispondere a queste semplici domande permette di attuare una scelta mirata, ma soprattutto soddisfacente.

Molto importati da considerare sono anche le dimensioni del bagno, poiché consentono di capire come intervenire al meglio. Di fatto, in caso di bagni poco spaziosi o di unico bagno è meglio optare per soluzioni componibili ed estendibili, in modo da trovare il giusto spazio in cui riporre i vari prodotti e strumenti di bellezza, ma anche la biancheria da bagno. Nelle stanze da bagno di rappresentanza, invece, sono da preferire composizioni più essenziali e finiture di pregio.

La mobilia adatta per organizzare al meglio la stanza da bagno

Trovare il mobile bagno che fa per me può essere facile, se si tiene conto di alcuni aspetti fondamentali. Sicuramente, molto importante è la conformazione della stanza, poiché può richiedere l’inserimento di soluzioni particolari. Di fatto, in caso di bagno lungo e stretto è meglio puntare a modelli compatti e concentrati nella zona del lavandino. Importante è aggiungere anche mensole e specchi, in modo da dare l’idea di un ambiente più grande.

Leggi anche:  X Factor 2019: Daniel Acerboni torna a casa a un passo dai live VIDEO

In caso, invece, di bagni ampi è bene distribuire l’arredamento all’interno del vano, senza accorpamenti. L’importante è scegliere i moduli appesi, i piani d’appoggio ed i cassettoni con criterio, in modo da creare una certa coerenza. Coloro che amano lo stile moderno e vogliono riproporlo anche in questa importante stanza della casa, i mobili bagno appesi sono certamente la soluzione ideale.

Sfruttare il mobile bagno per rendere luminosa la stanza

Il mobile bagno può essere utilizzato come elemento per rendere l’ambiente luminoso. Ciò è particolarmente utile soprattutto nelle stanze da bagno molto piccole o dove non sono presenti finestre, che consentono l’ingresso della luce naturale.  In questo casi è meglio scegliere soluzioni con luci integrate. Tuttavia, non sono da disdegnare neanche modelli dotati di ante a specchio o lucide. Per l’acquisto dei mobili bagno si consiglia di non affidarsi ai soliti negozi, bensì alla rete.

L’importante è scegliere un sito specializzato in questo genere di articoli, in grado di mettere a disposizione prodotti di qualità, ma ad un prezzo di fabbrica, in modo da agevolare anche coloro che devono fare i conti con un budget di spesa limitato. Tuttavia, bisogna fare attenzione, poiché online le truffe sono dietro l’angolo. Dunque, prima di acquistare, è importante verificare la serietà dell’azienda e la sua esperienza nel campo.