“C’è poca scelta tra le mele marce” scriveva William Shakespeare e si sbagliava! Perché tra le mele marce, a ben guardare, ce ne sono tante molto appetitose. Il Distretto Culturale del Barro con Legambiente Lecco, Slowfood Lecco, Soroptimist club di Lecco e Spi Cgil Lecco attivano il Mercato Sprecato. Si tratta di un “luogo” dove gli alimenti che di solito sono scartati,vengono invece regalati.

Come funziona il mercato Sprecato? 

Il Mercato Sprecato  si svolgerà in Piazza Garibaldi a Lecco domani, sabato 16 febbraio dalle 10.30. Legambiente farà  “il giro dei fruttivendoli” raccogliendo la  merce non più vendibile (perché ammaccata) e riporterà frutta e verdura al mercatino regalandola ai passanti. Ci saranno anche gli Alpini di Galbiate che daranno il vin brulé e/o polenta serviti in stoviglie carta biodegradabile gentilmente offerte da Ecozema. In questo modo anche a Lecco si festeggerà  la Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare che è stata celebrata il 5 febbraio.

Ecco alcune belle immagini della passata edizione