Mariagrazia Donadoni di Caprino Bergamasco ha sbaragliato la concorrenza nella tappa del concorso di Miss Lombardia a Triuggio (Mb).

Mariagrazia Donadoni alle pre-finali nazionali

Un’estate di emozioni per la diciottenne originaria di Caprino Bergamasco: prima l’incoronazione come “Miss Bergamo”, poi il superamento degli esami di maturità al liceo linguistico e ora la fascia di “Miss Rocchetta Bellezza Lombardia 2019”. Durante la tappa del concorso Miss Lombardia a Triuggio (Mb), Mariagrazia si è posizionata al primo posto davanti ad altre ventiquattro ragazze. L’anno scorso lo stesso titolo era andato ancora a una bergamasca, Emma Reina era stata incoronata nel luglio 2018. Medaglia d’argento per Melissa Arnoldi di Dalmine, mentre il terzo posto se l’è aggiudicato Iryna Nicoli di Lanzo d’Intelvi. Il viaggio verso il titolo di Miss Italia è iniziato per Mariagrazia a Nembro lo scorso febbraio, quando ha ottenuto la fascia “Miss notte delle Miss”.

La passione per la moda

Da quando era poco più di una bambina, Mariagrazia, grazie alla sua straordinaria bellezza, lavora come modella. Un importante traguardo lo ha raggiunto nel 2017, quando si è aggiudicata il titolo di “The best model of Europe” in Spagna. A sostenerla nella sua carriera ci sono i suoi genitori, papà Massimo, lontano parente dell’allenatore Roberto Donadoni e mamma Carolina Brumana, molto attiva sui social con commenti di incoraggiamento per la figlia.