Dopo l’ondata di maltempo che si è abbattuta su tutta la nostra provincia creando danni da nord a sud qualcosa finalmente inizia a tornare alla  normalità. Sì perchè mentre alcune strade restano purtroppo chiuse a causa di alberi caduti, frane e smottamenti, a Lecco sono state ultimate le operazioni di messa in sicurezza del parchi pubblici.

LECCO Frane e smottamenti: rinviata l’apertura della Rocca, ancora off limits anche la 72

Riaperti i parchi pubblici di Lecco

L’Amministrazione comunale lecchese infatti aveva provvisoriamente sbarrato l’accesso ai parchi giochi per evitare situazioni di pericolo in particolare per i bambini. Gli operai hanno lavorato per sistemare tutte le situazioni critiche.  Sono stati fatti interventi di pulizia, raccolta dei rami e sono state verificate le  condizioni di sicurezza degli alberi.

Restano ancora chiusi il parco adiacente al chiosco della Malpensata e quello del 7 marzo 1944  in corso Matteotti.