Torna a Calolzio la tradizionale lotteria di Natale organizzata da Confcommercio Lecco e in particolare dalla presidente della zona Valle San Martino, Cristina Valsecchi, con la collaborazione di Confartigianato e Confesercenti.

Lotteria di Natale

Dal 15 novembre al 25 dicembre basta conservare gli scontrini emessi dai negozi calolziesi che aderiscono all’iniziativa (103 su 128 totali) e ritirare nella sede calolziese di Confcommercio in corso Dante un biglietto della lotteria per ogni 100 euro di spese. Gli acquisti dovranno essere fatti appunto dal 15 novembre al 25 dicembre, mentre i biglietti della lotteria potranno essere ritirati fino alle ore 12 del 4 gennaio e infine l’estrazione verrà fatta alle 18 del 6 gennaio.

“C’è molto entusiasmo”

L’anno scorso i biglietti consegnati furono quasi 3.000 e quest’anno l’obiettivo è superare la cifra visto che il primo premio sarà anche una bellissima Volkswagen Up. “L’abbiamo acquista ovviamente in una concessionaria della città, un primo premio che ha convinto sempre più commercianti a partecipare a questa iniziativa che proponiamo da 11 anni – ha detto Cristina Valsecchi – C’è molto entusiasmo e sono contenta perché l’obiettivo è proprio quello di rivitalizzare in questo periodo il commercio calolziese, tanto che abbiamo anche deciso di far valere doppio gli scontrini che verranno emessi sabato e domenica. I numeri degli anni passati ci dicono che con questa iniziativa i negozi lavorano di più e siamo fiduciosi sarà così anche quest’anno visto i premi in palio: oltre alla macchina, ci saranno anche tre buoni spese da 100 euro ciascuno per il secondo, terzo e quarto estratto”.

Leggi anche:  Medici de La Nostra Famiglia sul piede di guerra

“Inoltre voglio ringraziare tutti i commercianti che hanno deciso di partecipare a questa iniziativa, versando il contributo di 200 euro che ci ha consentito di mettere anche le luminari in paese” ha chiosato Valsecchi.ù

Monica Pigazzini, Cristina Valsecchi e Lionello Bazzi

“Sinergia importante”

In prima linea, insieme a Confcommercio, anche Confartigiano e Confesercenti. “E’ importante la sinergia tra le associazioni di categoria per confrontarci su diversi aspetti. Daremo il meglio per questo evento insieme e i prossimo in futuro” ha detto Monica Pigazzini, responsabile delegazione di Calolzio di Confartigianato. “Sono molto soddisfatto di questo evento e ringrazio chi si da da fare per rivitalizzare il commercio a Calolziocorte – ha detto Lionello Bazzi, presidente Confesercenti Lecco – Inoltre un paese a Natale senza luminarie è una cosa abbastanza triste, menomale che almeno in occasione della festività natalizia si riesce a rivitalizzare il paese con le luminarie e queste belle iniziative”.

I negozi aderenti