Giuseppe Valentino entra in Consiglio comunale. Lo fa al posto del dimissionario Lorenzo Adorni e con il suo ingresso accende subito la miccia della polemica.

Giuseppe Valentino nuovo consigliere

Giuseppe Valentino è entrato ufficialmente questa sera in Consiglio comunale. Lo fa tra i banchi della maggioranza al posto del dimissionario Lorenzo Adorni, sempre piuttosto critico con l’operato della sua stessa Amministrazione. Lo fa soprattutto a pochi mesi dalla scadenza del mandato di Stefano Fumagalli, visto che il 26 maggio anche Lomagna andrà al voto. E chissà che proprio dallo stesso Valentino o dal dimissionario Adorni non possano giungere clamorose sorprese. “Accetto questo incarico per senso civico: deliberare significa decidere, ma in questo Consiglio ho visto poco confronto, non ho mai sentito la voce di consiglieri ma solo di assessori e sindaco. Spero di generare confronto e che il Consiglio torni al suo ruolo istituzionale” ha affermato Valentino. Parole che hanno suscitato la risposta del sindaco Fumagalli: “Non mi sembra non ci sia stato confronto, se non c’è scontro forte e spinto non è che non c’è confronto”. E del capogruppo di minoranza Mauro Sala: “Il confronto c’è stato, non acceso, ma come minoranza abbiamo fatto il nostro nel gioco delle parti”.