Come da tradizione, la parrocchia di Sartirana di Merate ha concluso le celebrazioni per i patroni santi Pietro e Paolo con lo spettacolo pirotecnico. Un appuntamento atteso ogni estate e che quest’anno, complice la bella serata di lunedì, ha attirato in frazione e nei dintorni centinaia di spettatori.

Fuochi d’artificio a Sartirana

Suggestivi, come sempre, i fuochi d’artificio sparati nel cielo nella serata di lunedì scorso. Uno spettacolo pirotecnico che ha illuminato il cielo di Merate e delle frazioni collinari di Calco e Imbersago. Un evento che ha concluso il periodo di celebrazioni per i santi Pietro e Paolo, che sabato ha visto la celebrazione della prima Messa sul lago di don Riccardo Sanvito, vicario parrocchiale di Pagnano e Sartirana. Presente alla celebrazione anche il diacono Davide Canepa di fronte ad una folla come sempre nutrita di fedeli.