Solo ieri vi abbiamo proposto le affascinanti immagini girate a Merate. Oggi è la volta di Monticello Brianza.  Stiamo parlando del volo degli stornelli che continua a tenere tutti con la testa all’insù.

LEGGI ANCHE  Gli Uccelli di Hitchcock? No sono i cieli della Brianza lecchese VIDEO

Migliaia di uccelli in un giardino a Monticello

Stormi di uccelli neri, per dirla con  Carducci, stanno infatti riempiendo cieli, alberi, campi, muovendosi con una sincronia maestosa. Difficile non rimanere  rapiti dallo spettacolo che  nel pomeriggio si è ripresentato anche nel Casatese. “Oggi a Monticello Brianza abbiamo assistito ad un fenomeno particolarissimo mai visto prima” ci ha scritto una nostra affezionata lettrice, Roberta B. che ringraziamo per aver immortalato la scena. “Migliaia di uccelli si sono assiepati tutti insieme nel mio giardino al punto che il prato è diventato nero. I vicini sono usciti tutti a guardare il fenomeno anche per il rumoroso cinguettio che era impossibile da non sentire”.

Il volo degli stornelli

Le dinamiche di movimento di questi volati da sempre pongono interrogativi suscitando anche l’attenzione e  l’interesse degli esperti.  Secondo alcune teorie dei ricercatori dell’INFM (Istituto nazionale di fisica della materia) del Cnr, che sono riusciti a ricostruire la posizione tridimensionale di ogni singolo uccello all’interno dello stormo, ciascun pennuto imita fedelmente il movimento di altri 6 esemplari, i più vicini, che segue con la coda dell’occhio mentre vola. Come facciano a coordinarsi anche con gli uccelli più lontani del gruppo, disegnando pattern caleidoscopici e quasi geometrici, rimane tuttavia ancora un mistero.