Leo Club in festa al Cpfa di Casargo . Oltre 200 persone, tra genitori e ospiti, hanno partecipato al Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo alla cena preparata dagli allievi di seconda A-B-C-D e prima A, seguiti dai loro docenti di cucina, sala e pasticceria. A fare gli onori di casa il presidente di APAF Nunzio Marcelli, i componenti del Consiglio di Amministrazione Pina Scarpa e Diego Combi e il direttore Marco Cimino.

 Leo Club in festa al Cpfa di Casargo 

Durante la serata si è celebrata la prima charter Night del Leo Club Valsassina CFPA Casargo: il presidente Lorenzo Donizetti ha relazionato sulla prima annata e i vari service effettuati e ha presentato il nuovo Consiglio direttivo, composto da Francesca Gigliotti presidente, Lorenzo Donizetti past president, Alice Carenini segretaria, Martina Ciaponi tesoriera, Roberto Sellari cerimoniere, Yara Ferraroli, Lavinia Artuso e Noemi Laurino consiglieri. Impossibilitato a partecipare, il presidente del Lions Club Valsassina Memi Mascheri ha fatto leggere il proprio messaggio dalla cerimoniera del club, congratulandosi con il folto gruppo di Leo e sottolineando il grande impegno profuso dai ragazzi dell’alberghiera diventati Lions.

Le attività

Il presidente incoming Franco Sormani ha consegnato gli attestati a tutti i partecipanti all’attività dell’annata 2017/18 e ha voluto sottolineare con quanto impegno e spirito di solidarietà i ragazzi si siano avvicinati per la prima volta al mondo Lions. Come premio sono stati donati il Gonfalone Leo, la campana e i simboli lionistici; i ragazzi hanno voluto ringraziare con alcune spillette l’impegno dei due advisor, Alessia Silvetti per il Lions e Marco Cimino per la scuola, oltre ad Alfredo Ciresa, presidente lo scorso anno.

Leggi anche:  Con la testa all'insù, ultimo giorno del festival delle meraviglie ad alta quota FOTO e VIDEO

Spazio poi al taglio della torta celebrativa con il gruppo dei ragazzi e le autorità lionistiche presenti; oltre a tutto il Lions Club Valsassina, padrino del nuovo sodalizio, sono intervenuti Veronica Airoldi, presidente del distretto Leo 108 Ib1, e Margherita Maggi del Leo Club Lecco.

Le borse di studio in memoria di Riki

Inoltre Marco Galbiati ha consegnato ad alcuni studenti del CFPA, che si sono particolarmente distinti per meriti scolastici, 6 borse di studio istituite in memoria del figlio Riccardo che studiava a Casargo e cullava il sogno di diventare chef. Davide Bassano e Alice Dell’Oro avranno la possibilità di frequentare il corso alla prestigiosa scuola internazionale Alma di Colorno, fondata dal compianto Gualtiero Marchesi, che Ricky sognava di frequentare una volta terminato il percorso a Casargo.  Altri quattro ragazzi effettueranno tirocini presso alcuni chef stellati: Marco Pozzi da Carlo Cracco, Samuele Della Noce da Enrico Bartolini, Simone Fiorentino e Alessandro Maculan al Cavalluccio marino di Lampedusa.