A partire dalle prossime settimane scomparirà la tradizionale dotazione in plastica rappresentata dalle bottigliette d’acqua e dai relativi bicchieri utilizzati durante le sedute di consiglio comunale e giunta. Li sostituiranno bottiglie di vetro, riciclabile al 100%, e bicchieri di carta, per un azione concreta di riduzione nella produzione di plastica, che diventa anche un messaggio da veicolare attraverso azioni pratiche e al tempo stesso simboliche come questa.

Lecco: consigli comunali e giunte saranno plastic free

“Si tratta di un risultato importante soprattutto dal punto di vista simbolico – sottolinea l’assessore all’ambiente del Comune di Lecco Alessio Dossi – perchè veicola un messaggio fondamentale, dal momento che la riduzione dei rifiuti, e in particolar modo dei rifiuti in plastica, è uno degli obiettivi principali che l’amministrazione comunale intende perseguire sul fronte delle politiche ambientali. Non solo, mi auguro che questa azione, che trova spazio nelle più importanti aule della vita politica amministrativa, accenda ancora una volta una riflessione fondamentale, per la quale domani i cittadini e i ragazzi saranno in piazza nel secondo grande sciopero generale per il clima”.

Leggi anche:  Notte all'addiaccio per madre e figlio dispersi in montagna

LEGGI ANCHE Anche a Lecco venerdì il secondo “Sciopero Mondiale per il Futuro”!