Abbadia Lariana ha programmato numerosi eventi per l’estate 2018, che avranno inizio il primo giorno di Luglio.

Abbadia Lariana, gli appuntamenti musicali

Gli appuntamenti musicali previsti per il mese di luglio sono due. Il primo, fissato per domenica 1 luglio, è il tradizionale festival musicale a Parco Guzzi, Rock in Riva, dove musica, cucina, animazione per bambini ed ingresso gratuito costituiscono un perfetto mix di ingredienti per una serata di successo. Il secondo si terrà al Parco Chiesa Rotta mercoledì 6 luglio alle 21 dove si esibirà il gruppo musicale Muriana all’insegna delle pizziche e delle tamburiate con la partecipazione straordinaria di Kebba Susso alla kora e Henry Camara alle percussioni.

La Remada, l’evento tanto atteso

Uno degli appuntamenti sicuramente più attesi è la Remada: la manifestazione non competitiva per imbarcarcazioni a remi o a pagaia organizzata dal Centro Sport Abbadia con il patrocinio del Comune e con la collaborazione del Circolo Arci. Questo evento, previsto per il 15 luglio, sarà anticipato da tre serate di festa, dove le persone potranno godere di un buon cibo e di una buona musica. Domenica 15 luglio sarà anche la giornata del mercatino: sul lungolago si potranno trovare, dalle 9 alle 19, bancarelle che vendono prodotti locali.

Leggi anche:  Ieri la tradizionale cena sociale del Pedale Lecchese FOTO

Le iniziative per i più piccoli

Questo mese sarà ricco di iniziative dedicate soprattutto ai più piccoli. La prima è il camp di calcio, al quale possono partecipare tutti coloro che sono nati dal 2004 al 2009 e che durerà dal 16 al 20 luglio. Le altre iniziative sono: Util’estate, rivolta ai giovani dai 15 ai 19 anni per la riqualifica e la manutenzione del territorio, il Summer Cres che terrà impegnati per un mese, dal 1 luglio al 3 agosto, bambini e adolescenti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13. A queste, si aggiungono altre due iniziative organizzate da due scuole dell’infanzia: “Casa del Bambino” e “Scuola dell’Infanzia di Crebbio” che rimangono aperte per offrire il loro servizio a tutti i bambini del territorio.