Si stanno per chiudere le votazioni relative al concorso dedicato alle scuole dal titolo L’acqua del mio territorio. Si tratta della bella inziativa indetta dall’Ufficio d’Ambito della Provincia e da Lario Reti Holding . Lo scopo è  quello di stimolare la creatività e l’attenzione degli studenti verso la conoscenza della risorsa idrica nel proprio territorio.

L’acqua del mio territorio

I 22 elaborati sono pubblicati sul sito di Lario Reti Holding all’indirizzo www.larioreti.it/concorso-2018.  Le votazioni rimarranno aperte fino a mezzanotte di dabato 21 aprile Chiunque può votare, contribuendo con un “like” alla vittoria dell’elaborato preferito. Si tratta di lavori originali, fatti con competenza e allo stesso tempo con genuinità da giovanissimi studenti delle scuole primarie e secondarie del territorio.

Gran bei numeri

Nella prima settimana di concorso, il sito è stato visitato da quasi 10.000 persone e – nel complesso – i progetti hanno ricevuto oltre 14.000 voti.
I progetti presentati dalle scuole sono ciascuno in lizza secondo due categorie differenti, con premi di diversa natura:
1. Votazione giuria popolare: tre buoni in denaro per l’acquisto di materiale didattico, messi a disposizione da Lario Reti Holding, del valore di 1.200, 800 e 500 Euro.
2. Votazione commissione di esperti: tre buoni in denaro per l’acquisto di materiale didattico, messi a disposizione dall’Ufficio d’Ambito di Lecco, del valore di Euro 800,00 ciascuno.