Si è concluso con un piacevole giro in “Lucia” il laboratorio di fotografia “Scopriamo il territorio” destinato agli alunni della scuola potenziata e ai loro compagni delle classi quinte dell’Istituto Monsignor Luigi Vitali di Bellano.

Laboratorio di fotografia

Il progetto, organizzato dagli educatori della cooperativa Sineresi Lara Cagliani, Laura Ambrosioni, Mara Vitali ed Elisabetta Vitali e concordato con gli insegnanti, si è articolato in 5 uscite per i ragazzi, in piccoli gruppi, alla scoperta di Bellano e delle sue ricchezze, con l’intento di sperimentarsi fotografi imparando ad utilizzare la macchina fotografica.

Le bellezze di Bellano

Durante la prima uscita gli alunni, accompagnati dagli educatori, si sono recati a visitare le chiese del paese: San Nazaro e Celso, Santa Marta, San Rocco e la chiesa sconsacrata di San Nicolao. Il secondo appuntamento ha riguardato l’esplorazione dei monumenti presenti in centro paese: le statue di Tommaso Grossi, Sigismondo Boldoni, il Cimitero monumentale e il Parco delle Rimembranze.

Visita all’Orrido

I piccoli fotografi sono stati poi accompagnati a scoprire l’Orrido di Bellano e sono rimasti davvero affascinati dall’esplosione di acqua all’interno delle gole scavate nella roccia e nella rigolgiosa vegetazione presente.

Leggi anche:  Lite condominiale, 65enne presa a pugni è gravissima in ospedale

Le istituzioni

La penultima uscita ha avuto come oggetto di interesse i servizi offerti dal simpatico borgo del Lago di Como: la stazione ferroviaria, l’imbarcadero, le poste, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, il Comune, la Polizia locale, la biblioteca e il Soccorso Bellanese.

Tutti in barca

Infine i ragazzi hanno avuto la possibilità di osservare il paese da una prospettiva inusuale e davvero entusiasmante, direttamente dal lago!

Infatti, grazie alla collaborazione del Comune di Bellano e l’associazione “I Laghee”, il gruppo di bimbi delle classi quinte elementari e i ragazzi della sezione Potenziata accompagnati dagli educatori, sono stati trasportati sulle caratteristica imbarcazione “Lucia” e hanno quindi potuto fotografare Bellano e il suo lago.

 

Tutte queste interessanti esperienze verranno raccolte in un video creato dai ragazzi stessi che verrà regalato alle famiglie degli alunni coinvolti.