Un’iniziativa per far provare ai ragazzi di prima media una situazione di emergenza. Questo l’obiettivo del progetto “La scuola scende in campo”, in arrivo all’istituto comprensivo di Missaglia grazie alla Protezione civile.

La scuola incontra la Protezione civile: il programma

Sarà il plesso della secondaria di Monticello ad ospitare il progetto. Il campo sarà infatti allestito nel tardo pomeriggio di venerdì 27 quando gli alunni, insieme ai volontari, monteranno le tende. Prima della cena al sacco, si terrà invece il saluto delle autorità. In serata esercitazioni di primo soccorso con la partecipazione di Croce Rossa e Croce Bianca; a seguire allestimento dei dormitori. L’appuntamento continuerà anche nella mattinata di sabato con le esercitazioni con il Nucleo Antincendi del gruppo di Opera e l’Unità Cinofila.

Per partecipare

Per aderire al progetto gli alunni dovranno consegnare l’apposito modulo di partecipazione a scuola. Sarà inoltre richiesto un contributo di 5 euro a sostegno delle popolazioni colpite da calamità naturali. I ragazzi dovranno munirsi di tutto il necessario per partecipare alle attività e dormire fuori. Da mettere nello zaino, quindi, abbigliamento sportivo, sacco a pelo e cena al sacco. Per tutti i genitori interessati è prevista domani una riunione per definire i dettagli. Appuntamento alle 17 presso la scuola media di Missaglia.

Leggi anche:  Torna il progetto "Io tifo positivo" con la scuola e i campioni dello sport