La grandine che si sta abbattendo in questi minuti sul territorio lecchese ha provocato un episodio incredibile ad Arlate di Calco, dove si sta svolgendo l’assemblea pubblica per illustrare alcuni lavori pubblici. I chicchi di ghiaccio hanno letteralmente mandato in frantumi i lucernari e sono piovuti sulla testa dei presenti.

I danni della grandine

E’ incredibile quanto accaduto ad Arlate di Calco, nel polo culturale che era stata sede della scuola La Traccia in passato. L’assemblea pubblica organizzata dall’Amministrazione comunale per illustrare alcune opere pubbliche, infatti, è stata interrotta dalla fitta grandinata che si è abbattuta sul paese. La violenza dell’impatto dei chicchi di grandine ha distrutto i lucernari in plexiglass, costringendo i cittadini presenti ad alzarsi e a mettersi al riparo.

Incidente stradale ad Arlate

Poco dopo l’episodio accaduto nella sala polivalente, a poche centinaia di metri di distanza, lungo la Provinciale ad Arlate una Seat Ibiza è uscita di strada. A provocare l’incidente è stato lo strato viscido provocato dalla grandine e la fitta nebbia che si è alzata improvvisamente. Sul posto soccorritori e Vigili del fuoco, ma per fortuna il conducente non ha riportato gravi ferite.

Diluvio anche a Merate

La violentissima grandinata ha creato disagi anche a Merate, dove in municipio si sta svolgendo il primo Consiglio comunale del sindaco Massimo Panzeri. Il parcheggio di fronte al Comune sembra reduce da una nevicata, lavoro “straordinario” per il custode che ha dovuto asciugare l’atrio letteralmente invaso dall’acqua.