La battaglia di papà Marco su donazione organi e anonimato arriva alla Camera. Domani, mercoledì 13 marzo 2019, Marco Galbiati, papà di Riky  il giovane sciatore lecchese deceduto sulle piste della Aprica  due anni fa dopo aver accusato un malore,  sarà a Roma per partecipare ad un incontro dibattito sulla donazione degli organi .

Donazione organi e anonimato

L’incontro, che è intitolato  “Una riflessione della donazione degli organi” si svolgerà  dalle 13 alle 14, dalla Camera dei Deputati. Aprirà i lavori l’Onorevole Fabiola Bologna.  Marco Galbiati , dopo la perdita del figlio, attraverso l’associazione “Il tuo cuore la mia stella”  ha ingaggiato una battaglia  su donazione degli organi e anonimato, ovvero per “veder riconosciuto un diritto che prima del 1999 esisteva anche in Italia e che la legge 91/1999 ha modificato”.  Domani quini porterà la sua preziosa testimonianza su un trema tanto delicato quanto di estrema attualità. Insieme a Galbiati ci saranno inoltre il professor Lorenzo D’Avack, Presidente Comitato Nazionale per la Bioetica che parlerà  di trapianto e Bioetica  e la professoressa Mariapia Garavaglia, Vice Presidente Comitato Nazionale per la Bioetica che invece parlerà del parere del CNB in merito alla Conservazione dell’anonimato del Donatore e del Ricevente nel Trapianto di Organi.

Quindi galbiati presenterà il libro “Il tuo cuore la mia stella”