“Insegnare libertà”, storie di maestri antifascisti. E’ in programma questa sera, giovedì 31 gennaio 2019, la  presentazione del libro al laboratorio “A lume di candela” di via Beccaria 5, Lecco (rione di Pescarenico). L’evento è organizzato dal  ANPI Provinciale di Lecco e Qui Lecco Libera.

Insegnare libertà. Storie di maestri antifascisti

Anna Botto, Salvatore Principato, Mariangela Maccioni, Abigaille Zanetta, Alda Costa, Giuseppe Latronico. Sono alcuni dei protagonisti del libro “Insegnare libertà” (Donzelli editore, 2018, https://www.donzelli.it/libro/9788868438661), un volume prezioso che raccoglie e racconta dodici storie di altrettanti maestri antifascisti.
 Fin dall’insorgere del fascismo, ricorda l’autore Massimo Castoldi, critico letterario e professore di Filologia italiana all’Università degli Studi di Pavia, vi fu una parte della classe magistrale, fieramente risoluta nel proprio compito, disposta a combatterne con ogni mezzo la propaganda. Uomini e donne, socialisti, cattolici, liberali o semplicemente patrioti, questi maestri testimoniano che la loro battaglia silenziosa fu possibile, nonostante tutto, e che è stata, ben oltre la sfida e la ribellione, una vera lezione di Resistenza civile.
“Crediamo che quella “lezione” sia ancora estremamente attuale e meriti attenzione e diffusione” Spiegano ANPI Provinciale di Lecco e Qui Lecco Libera. “Ecco perché abbiamo invitato il professor Castoldi a presentare il libro giovedì 31 gennaio alle 21 presso il laboratorio Cereria Alumedicandela in via Beccaria 5, Lecco (rione di Pescarenico). L’ingresso è libero”