Si terrà domani, martedì, il funerale di Gianluigi Bonfanti, l’artigiano 64enne vittima dell’infortunio mortale nella sua officina di Olgiate Molgora avvenuto venerdì all’ora di pranzo. La cerimonia si terrà alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Zeno, frazione di Olgiate in cui viveva.

Infortunio mortale, domani il funerale di Bonfanti

Bonfanti, titolare insieme al fratello Maurizio dell’officina Giemme Autoattrezzature con sede in via De Gasperi, è rimasto vittima di un tragico infortunio alle 13 di venerdì scorso mentre si trovava da solo al lavoro in azienda. A trovarlo privo di vita era stato proprio il fratello. La dinamica è apparsa chiara già durante la ricostruzione dei fatti svolta sul posto dai Carabinieri della stazione di Brivio, tanto che già sabato era giunto il nulla osta sia da parte del comandante, il maresciallo Vincenzo Valenza, che da parte del magistrato. La cerimonia funebre si terrà dunque domani, martedì, alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Zeno a Olgiate Molgora.