Lunedì 21 gennaio alle 20.45 inizieranno gli incontri previsti in occasione del percorso “Scuola e genitori 2019– Incontri e sguardi sulle sfide educative”. Ad aprire il ciclo di 5 incontri saràdon Mario Della Giovanna, consulente familiare diocesano, che svilupperà il tema Che cosa è un bambino? Chi è mio figlio?”.Con modalità interattive verrà offerto  un momento prezioso di scambio e di approfondimento attorno alle sfide educative che interrogano quotidianamente genitori ed educatori.  La seconda serata, sempre condotta da don Mario della Giovanna, si terrà presso l’ Istituto Sacro Cuore, via Peschiera 4, l’11 febbraio alle ore 20.45.  

Incontri e sguardi sulle sfide educative

Questo ciclo di eventi di formazione tra genitori coinvolge non solo l’Istituto Sacro Cuore di Villa d’Adda, ma anche il Comune, la Parrocchia, il Centro per l’Infanzia “T. Frigerio” e il Comitato genitori delle due scuole. Un forte legame che unisce le realtà del territorio di Villa d’Adda e un obiettivo comune: soddisfare i bisogni primari delle famiglie dell’Isola che si affacciano al mondo scolastico per la prima volta o che ne fanno già parte e vogliono approfondire alcuni temi fondamentali della relazione educativa.Con il patrocinio del Comune di Villa d’Adda, gli incontri avranno luogo principalmente nella scuola di Villa Peschiera, ma anche all’interno del Centro per l’Infanzia, portando quindi ad una condivisione su due diversi livelli: prima di tutto quella degli spazi, ma anche la condivisione di intenti e temi molto cari nel percorso scolastico.

Il Piccolo Principe

Altro punto di forza di questo viaggio è la partecipazione, specialmente negli ultimi incontri non solo di genitori e interessati, ma anche di docenti e alunni. Un momento nuovo in cui tutti i protagonisti e gli attori della vita scolastica si confrontano e collaborano tra loro. L’immagine della volpe vuole richiamare il bellissimo racconto di Antoine de Saint-Exupér del  Piccolo Principe

Leggi anche:  Lecco: i Carabinieri hanno celebrato la Virgo Fidelis

“Vieni a giocare con me” gli propose il piccolo principe “sono talmente triste…” “Non posso giocare con te” disse la volpe, “non sono addomesticata”…