Strazio al funerale del giovane padre di famiglia morto sabato pomeriggio nell’incidente stradale lungo la Como-Bergamo. In tanti oggi pomeriggio hanno gremito la chiesa parrocchiale di Barzago, paese di origine del 43enne Andrea Clima, che da qualche anno abitava a Sirtori con la moglie e il figlioletto.

Incidente mortale strazio a Barzago

“Andrea sarà in paradiso, più vicino di quanto possiamo immaginare, più Ancor che in certe situazioni precedenti, sarà vicino per far crescere la pianta con questo seme che non è morto” ha affermato il parroco don Marco Tagliabue nel rivolgere l’estremo saluto ad Andrea Clima. “In tutto quello che faceva c’era un seme: nell’aiuto all’asilo, nella famiglia, nel lavoro… Io credo che proprio quel seme sia qualcosa di buono, che ci rimane. E ci chiediamo: perché tutto deve finire? Di fronte a questa morte possiamo riscoprire il valore di una persona, è in questo momento in cui la sua eredità spirituale cade su di noi. Raccogliamola” ha dunque concluso.

 

Leggi anche:  Alla scoperta del mondo sommerso sotto Olgiate VIDEO