Si è tenuta in mattinata l’inaugurazione della tanto attesa Isola del riuso di Garbagnate Monastero.

Isola del riuso condivisa tra quattro Comuni

Sono quattro le Amministrazioni comunali che hanno preso parte al progetto della nuova Isola del riuso. Garbagnate Monastero, Molteno, Barzago e Bulciago si sono infatti riunite questa mattina per l’inaugurazione. Presenti quindi i sindaci Sergio Ravasi, Mauro Proserpio, Mario Tentori e Luca Cattaneo, i vice e numerosi assessori e consiglieri. Dopo le parole dei primi cittadini e del presidente Silea Mauro Colombo. E’ intervenuto inoltre anche don Massimo Santambrogio per la benedizione.

Il progetto

L’Isola del riuso si propone come valida alternativa ad un precoce smaltimento di beni ancora funzionanti e riutilizzabili. Nello stabile che la ospita, infatti, verranno accolte diverse tipologie di merci donate gratuitamente. Queste saranno poi ritirate da altri con un’offerta massima di 20 euro. Spazio perciò a piccoli elettrodomestici, elementi di arredo, attrezzature da palestra e da giardino e infine articoli per i più piccoli.

L’organizzazione

La nuova realtà sarà gestita, come anche il centro di raccolta rifiuti, dalla cooperativa sociale Paso Lavoro. Il presidente Francesco Colotta e il responsabile del settore ambiente Maurizio Cassanmagnago hanno perciò partecipato all’inaugurazione. Presenti inoltre anche alcuni degli operatori che lavoreranno al centro.

Leggi anche:  Cena degli imprenditori per raccogliere fondi per il Campaniletto

Le attività

Nel corso della mattinata spazio anche alla creatività. Sono stati infatti organizzati laboratori di manipolazione e riciclo per i bambini delle scuole elementari. Dopo l’inaugurazione, rinfresco per tutti.