In pensione per legge: lo storico primario va a lavorare in clinica. Stiamo parlando di un vero e proprio pilastro  della sanità meratese ovvero il dottor Pierluigi Carzaniga, numero uno della Chirurgia del Mandic.

In pensione per legge

Il 22 gennaio cesserà di lavorare all’ospedale di Merate per prendere servizio alla Clinica Beato Talamoni, ex Ripamonti, di Lecco.  Una scelta obbligata, e per questo compiuta a malincuore, quella che tra pochi giorni porterà il dottor Carzaniga, dall’ottobre del 2000 primario del reparto di Chirurgia del Mandic e dal giugno del 2017 direttore del Dipartimento di Chirurgia Elettiva, a lasciare l’Asst di Lecco per andare a lavorare nel privato.

Non “appende il bisturi al chiodo”

“Compiuti i 66 anni e raggiunto il limite dei 40 anni di contributi, le leggi dello Stato sul pubblico impiego mi impongono di lasciare il mio lavoro in ospedale, ma siccome credo di avere ancora molto da dire e da fare, andrò a lavorare nel privato” spiega non senza amarezza. “Avrei voluto concludere la mia carriera professionale nel pubblico, dove sono nato e cresciuto, ma lo Stato non me lo permette”.

Leggi anche:  Per la giornata mondiale della neve ci si può fare un tuffo VIDEO FOTO

L’intervista integrale a dottor Pierluigi Carzaniga in una pagina speciale sul Giornale di Merate in edicola da oggi, martedì 8 gennaio. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store.