I City Angels di Lecco giovedì sera sono stati premiati dal Rotary Club “Le Grigne” con un riconoscimento molto importante: il Paul Harris Fellow, massima onorificenza rotariana.

City Angels protagonisti

Quella di giovedì sera è stata una serata molto importante per i City Angels, che si sono visti conferire un premio prestigioso: il Paul Harris Fellow. Questo premio è stato conferito dal Club in onore dell’impegno umanitario e sociale, svolto nella nostra Provincia dai Angeli della Città. L’evento si è tenuto, in occasione della consueta “Cena Conviviale”, in una location alternativa, ossia alla mensa della MAB (Metallurgica Alta Brianza), eccezionalmente aperta dal titolare Luigi Baggioli.

 

Non un premio qualunque

Il Paul Harris Fellow è la massima onorificenza rotariana, il cui nome è in onore di Paul Harris, fondatore del Rotary. L’onorificenza fu istituita nel 1947, alla morte del promotore. Il premio viene attribuito dal Club, su parere del Consiglio Direttivo, a Soci del Rotary ed anche a personalità non rotariane od associazioni ed enti che si distinguono particolarmente per l’attività di servizio.

Leggi anche:  Nonni e volontari vigili cercasi a Dervio

Una donazione per gli Angeli

Assieme all’onorificenza, ai City Angels di Lecco, protagonisti della serata, è stato consegnato anche un assegno di €500 che aiuterà l’Associazione ad acquistare un nuovo furgone. La serata di ieri, è servita anche per raccogliere fondi necessari per l’acquisto delle nuove batterie e delle nuove piastre dei sette defibrillatori donati, sempre dal Rotary, nel corso degli anni ad alcune delle realtà più importanti della città (Carabinieri, Polizia Locale, Ana, Questura, Istituto Parini e Vigili del Fuoco).