Il pittore di Cisano Bergamasco Leonardo Viola conquista Merate. Il 29 giugno a Villa Confalonieri c’è stata l’inaugurazione della sua mostra “Acrilici Narranti”, le opere saranno poi esposte fino al 12 luglio.

Le opere di Leonardo Viola nella mostra “Acrilici Narranti”

La mostra “Acrilici Narranti”, organizzata da Stefania Airoldi per la cooperativa “Solleva”, ha aperto  le porte il 29 giugno alle 18 con l’inaugurazione ufficiale nella splendida location di Villa Confalonieri. Presenti, oltre all’organizzatrice e all’artista Leonardo Viola, anche Alberto Moioli, direttore editoriale dell’Enciclopedia d’Arte Italiana in veste di critico, l’assessore alla Promozione Turistica e Culturale FIorenza Albani, l’assessore alla Cultura cisanese Daniella Frigerio e l’assessore ai Servizi Sociali Antonella Sesana.  L’esposizione resterà poi aperta sino al 12 luglio.  Sono previste due giornate di laboratori tenuti da Viola: il 6 luglio, 25 bambini del Cre di Merate apprenderanno i rudimenti della pittura, l’11 luglio invece sarà data agli adulti la possibilità di vedere il pittore all’opera.

La Puglia nel cuore e nelle tele di Viola

Viola, nativo di San Giovanni Rotondo, si è trasferito nella Valle San Martino in giovane età per motivi lavorativi. Giornalista, coltiva la passione per la pittura da più di 40 anni.  La sua terra di origine gli è rimasta nel cuore e ciò è ben visibile nei suoi quadri. I soggetti sono paesaggi naturali ispirati a vedute pugliesi, con qualche elemento che ricorda il Nord. Traspare un senso di solitudine e di malinconia, sempre però contrastato da un elemento di luce a indicare la retta via.  I colori prediletti dal pittore sono i blu e i verdi. La fama di Viola si è spinta anche all’estero e oltreoceno, è stato protagonista infatti di numerose mostre nazionali e internazionali.

Leggi anche:  Sessantesimo anniversario sul lago d'Iseo

Informazioni utili

La mostra, all’interno di Villa Confalonieri, in Via Garibaldi, 17 a Merate, ha aperto i battenti il 29 giugno e sarà visitabile sino al 12 luglio con i seguenti orari: martedì, giovedì, venerdì dalle 10.00 alle 12 e dalle 16 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20. Per informazioni si può contattare Stefania Airoldi alla mail stefyair@gmail.com