“Presteremo la massima attenzione contro i reati predatori che sono particolarmente sentiti dalla popolazione”. Lo ha affermato il colonnello Igor Infante, 47 anni, da due giorni al comando della Compagnia dei carabinieri di Lecco. La presentazione alla stampa si è tenuta questa mattina, mercoledì alle 11.30 nella caserma di Corso Carlo Alberto. Il nuovo comandante provinciale ha 47 anni e arriva da Biella

 

“Ho girato tutta l’Italia”

Il nuovo comandante Provinciale è figlio a sua volta di un militare. “Ho girato tutta l’Italia fin da bambino, mi ritengo italiano, non ho un paese d’origine” ha dichiarato alla stampa. Sposato e padre di tre figli, il colonnello  giunge a Lecco dopo il servizio al comando provinciale di Biella.  Nel suo “palmares” figurano incarichi nel Casertano, a Siena,  a Roma nel Nucleo investigativo di  Trastevere, in Emilia Romagna e l’esperienza nell’antiterrorismo prima e durante Expo Milano 2015.

“Expo è un evento durato sei mesi che ha richiesto due anni di preparazione”

“Expo è un evento durato 5 o 6 mesi e che che ha richiesto circa due anni di preparazione” ha detto il colonnello Infante.  E ancora: “Chi ha lavorato  in Expo, dalla Pubblica Amministrazione agli apparati dello Stato, ha dimostrato una competenza di alto profilo. Abbiamo operato perché tutto si svolgesse nel migliore dei modi e nella massima sicurezza”.

Leggi anche:  Sabato e domenica le "Giornate Europee del Patrimonio"