L’arcivescovo Delpini ha incontrato nel pomeriggio di domenica 24 marzo 2019, allo Stadio Meazza, i ragazzi e le ragazze, che riceveranno il sacramento della Cresima nel corso di quest’anno.

L’arcivescovo Delpini a San Siro

Presenti quasi 50mila persone, tra “cresimandi”, genitori, padrini e madrine, catechisti e catechiste, educatori e animatori e responsabili, ieri allo Stadio Meazza di San Siro per incontrare l’arcivescovo Delpini.L’evento ha coinvolto le parrocchie dell’Arcidiocesi di Milano, ed ha visto coinvolte le province di MilanoVareseLecco e Monza.

Lo spettacolo

I partecipanti hanno iniziato a riempire gli spalti dalle 14 e in attesa dell’Arcivescovo sono stati intrattenuti da canti e musiche. Alle 17 l’ingresso in “campo” dell’arcivescovo Delpini, acclamato e applaudito da tutti, che ha tenuto un momento di preghiera e riflessione inframmezzato da coreografie e balletti, animati da circa 1.000 volontari provenienti da tutte le parrocchie partecipanti.

Sfortunatamente quest’anno, non essendo ancora concluso il campionato, non si è potuto utilizzare il campo e quindi il tutto si è svolto sugli spalti e a bordo campo…. Non sono comunque mancati momenti affascinanti e suggestivi, come quello all’imbrubire quando tutti hanno acceso le torce dei loro telefonini per illuminare gli spalti …

Nel corso della giornata tutti i ragazzi sono stati anche invitati a compiere un gesto di solidarietà nei confronti dei loro coetanei più sfortunati, versando un’offerta che servirà alla costruzione di una comunità per minori siriani non accompagnati in Libano.

Leggi anche:  Street Food a Brivio, la formula è vincente FOTO