Nella giornata di ieri il gruppo di volontari lecchesi ha pulito le sponde del lago

Raccolti numerosi sacchetti di spazzatura

Più di venti volontari dei City Angels hanno preso parte ieri, sabato 23 febbraio, ad una giornata dedicata alla pulizia delle sponde del lago. Spiega il responsabile Marco Visentin: “Il sindaco di Pescate Dante De Capitani, ci ha chiesto di dare una mano per la pulizia delle sponde. Lo avevamo già fatto un paio di mesi fa, ma il livello dell’acqua era più alto e quindi adesso siamo tornati in azione  e abbiamo raccolto numerosi sacchi della spazzatura. L’attenzione dell’amministrazione pescatese, con la quale abbiamo sempre avuto un buon rapporto e che è stata la prima a darci fiducia, è sempre alta. Purtroppo le correnti portano plastica e altri rifiuti che finiscono a riva”.

Il sindaco ha fatto intervenire lo stradino

Il lavoro di pulizia è stato effettuato oltre che dai City Angels anche dai Green boys di Brivio e da altri semplici cittadini. Armati di sacchetti, rastrelli e guantoni, i volontari hanno lavorato dalle 13.30 alle 17.30. Poi il sindaco ha chiesto allo stradino di intervenire con un furgone. “Sebbene non fosse di turno è venuto volentieri a darci una mano” ha concluso Visentin.