Giovani e Lavoro a Lecco? Ecco 17 tirocini in azienda con Living Land. Oggi all’Informagiovani di Lecco un incontro per scoprire tutte le opportunità.

Giovani e lavoro a Lecco

Tirocinio di 6 mesi in azienda: un’opportunità per 17 giovani promossa dal progetto Living Land e dall’ambito distrettuale di Lecco. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 25 alle 17, è in programma un Incontro informativo all’Informagiovani di Lecco (in via dell’Eremo 28).

La proposta

Il tirocinio consiste nella possibilità di essere inseriti a tempo pieno, per 6 mesi, in aziende,cooperative o esercizi commerciali del territorio.
Il tirocinio mira a promuovere la formazione professionale dei giovani e il loro inserimento nel mondo del lavoro, offrendo la possibilità di mettersi concretamente alla prova in azienda. Le aziende o le cooperative dove realizzare lo stage verranno individuate dal progetto Living Land solo a seguito della selezione dei 17 ragazzi, a partire dalle loro aspirazioni e interessi. Le esperienze sono regolate secondo quanto previsto dalla normativa regionale e si caratterizzano per la presenza di un tutor.

Beneficiari: requisiti

– essere residenti nei comuni dell’Ambito di Lecco: Annone di Brianza, Bosisio Parini, Bulciago, Calolziocorte, Carenno, Castello di Brianza, Cesana Brianza, Civate, Colle Brianza, Costa Masnaga, Dolzago, Ello, Erve, Galbiate, Garbagnate Monastero, Garlate, Lecco, Malgrate, Molteno, Monte Marenzo, Nibionno, Oggiono, Olginate, Oliveto Lario, Pescate, Rogeno, Sirone, Suello, Torre De Busi, Valgreghentino, Valmadrera, Vercurago
– avere un età compresa tra i 17 e i 26 anni
– essere disoccupati o inoccupati
– se stranieri, è necessario essere titolari di permesso di soggiorno di lunga durata e avere una buona conoscenza della lingua italiana
– non deve essere in corso la frequenza a percorsi formativi di qualifica, superiori, universitari. E’ invece ammessa la frequenza a scuole superiori serali.

 

Termini e modalità di presentazione della domanda

Per candidarsi è necessario consegnare i seguenti documenti:
a) copia documento di Identità
b) copia del Codice Fiscale
c) copia del permesso di soggiorno (se presente)
d) curriculum vitae.

Leggi anche:  Scene di ordinaria follia sui treni lecchesi: non ci si siede per i finestrini rotti

Termine per la presentazione della domanda: mercoledì 31 gennaio 2018.

Modalità di presentazione:

– via mail a: e.cortesi@consorzioconsolida.it, indicando nell’oggetto della mail “Bando tirocini Living Land”
– consegna a mano presso: Consorzio Consolida, via Belvedere, 19 Lecco, dal lunedì al giovedì: 8.30-13; 14-17 venerdì: 8-13; 14-15.30

Per ulteriori informazioni:
Consorzio Consolida (riferimento Cortesi Eleonora):
tel. 0341 286419; cell. 335 7502021 e-mail: e.cortesi@consorzioconsolida.it

Selezione dei candidati

Sono messe a bando n. 17 posizioni di tirocinio di 6 mesi, così ridistribuite a titolo indicativo sulle diverse sub-aree territoriali dell’Ambito distrettuale di Lecco in base al numero degli abitanti:

– Polo Lecco (48.131 abitanti) 4 posti
Comune di Lecco
– Polo Valle San Martino (36.072 abitanti) 4 posti
Comuni di Calolziocorte, Carenno, Erve, Garlate, Monte Marenzo, Olginate, Torre de Busi, Valgreghentino, Vercurago
– Polo Lago (23.165 abitanti) 3 posti
Comuni di Civate, Malgrate, Oliveto Lario, Pescate, Valmadrera
– Polo Brianza Est (30.317 abitanti) 3 posti
Comuni di Annone Brianza, Castello Brianza, Colle Brianza, Dolzago, Ello, Galbiate, Oggiono, Sirone
– Polo Brianza Ovest (28.164 abitanti) 3 posti
Comuni di Bosisio Parini, Bulciago, Cesana Brianza, Costa Masnaga, Garbagnate Monastero, Molteno, Nibionno, Rogeno, Suello.

La fase di selezione dei ragazzi candidati si concluderà entro fine febbraio 2018.

 

Durata del tirocinio

Il Tirocinio, della durata di 6 mesi, verrà avviato indicativamente a partire da aprile 2018.

Possibilità di rinuncia

I ragazzi individuati potranno abbandonare il progetto in qualsiasi momento. In caso di rinuncia, si valuterà se individuare nuovi candidati a partire dalla graduatoria stilata.

Compenso

Al tirocinante verrà riconosciuta una Borsa Lavoro pari a € 400,00 al mese.