Maurizio Pirovano ieri mattina è partito: direzione Festival di Sanremo. Una serie di appuntamenti infatti ad attendere il cantautore cisanese nella cittadina ligure, patria dello storico festival della musica italiana.

Festival di Sanremo, inizio di buon auspicio

L’anno 2017 è stato ricco di soddisfazioni e riconoscimenti per Maurizio Pirovano. E “la buona annata” tuttavia è iniziata con il premio Vinile d’Argento al Festival di Sanremo per concludersi con il ritiro del Premio Emozioni Lucio Battisti sempre nella cittadina ligure. Il 2018 è iniziato con il successo del singolo “Il Tempo Perduto” il cui videoclip ha raggiunto in meno di un giorno ben 24.000 visualizzazioni.

Esibizioni, interviste e anche giudice

“Questi tre giorni a Sanremo saranno intensi, probabilmente tornerò a Cisano senza aver visto il mare!” ci spiega Maurizio visibilmente carico ed allo stesso tempo indaffarato mentre prepara gli ultimi dettagli. Basta infatti vedere il programma per capire che davvero non avrà un attimo per annoiarsi (o riposarsi). Oggi è stata la volta di Sanremo Videoclip Awards, l’intervista ed il live a Sanremo Sol (sul red carpet in diretta su Vuemme), il doppio ruolo di ospite e giudice a  Sanremo JukeBox (esibizioni per gli under 20) ed infine una serata in live acustico presso il Rolling Stone Cafe.

Leggi anche:  Meteorite infuocato nei cieli del centro nord Italia

Un fine settimana per raccontarsi

Venerdì e sabato mattina dalle ore 10 ci saranno le interviste radio. Quindi venerdì pomeriggio Pirovano salirà sul Palco MEI con un’esibizione acustica di circa mezz’ora in cui presenterà un suo inedito che farà parte del prossimo album. Non si sa ancora quando pubblicherà il prossimo album, tuttavia una cosa ce l’ha anticipata. “Nel mese di marzo farò tuttavia un concerto a Cisano Bergamasco, presso l’Auditorium Renato Mazzoleni, con il patrocinio del Comune per beneficenza. Quanto raccolto sarà infatti devoluto alle associazioni locali che operano a sostegno dei nostri cittadini disabili”.