Al via le iniziative organizzate per la Festa di San Nicolò 2017. In questo fine settimana una serie di eventi vivacizzeranno la città nell’imminenza del Natale valorizzando la tradizione locale legata alla ricorrenza del Santo Patrono, da sempre caro alla popolazione.

Festa di San Nicolò, si parte con la musica

La prima occasione da non perdere è  in programma stasera  alle 20:45 nella Basilica di San Nicolò. Si tratta di  un evento a cura dell’Associazione Musicale Harmonia Gentium. Stiamo parlando del  il concerto della Cappella Musicale Pontificia Sistina, sapientemente diretta dal Direttore Mons. Massimo Palombella.

Domenica 3 dicembre i benemeriti

Domani alle 11:15 in Sala Don Ticozzi, si terrà la Cerimonia di consegna delle Civiche Benemerenze (clicca qui per conoscere i premiati e le loro storie), allietata dal coro dell’Istituto Civico Musicale G. Zeliolie daI piccoli cantori delle colline di Brianza“.

Scambio di auguri

Nel pomeriggio quindi, alle 15:30 al Palazzo delle Paure, si terrà lo scambio degli auguri natalizi con le città gemellate di Mâcon, Igualada, Overijse, Szombathely e Mytyshi, ospiti della città di Lecco dal 2 al 4 dicembre.

Leggi anche:  Galà in onore del celebre compositore Gioacchino Rossini

Ancora grande musica

Mercoledì 6 dicembre alle 21:00 in Sala Don Ticozzi si terrà infine ilConcerto di San Nicolò, con l’audizione straordinaria di Matteo Fedeli e il suo prezioso violino Pietro Guarneri 1709 ed Antonio Scaioli al pianoforte, che eseguiranno “Dal Madrigale alla musica romantica“. Un’iniziativa realizzata grazie dalla Consulta Musicale di Lecco e dell’Accademia Corale in collaborazione con la Provincia di Lecco.