Festa per chi resta: non poteva essere più azzeccato il nome dell’iniziativa che l’Amministrazione comunale di Barzago organizza ogni anno per i suoi cittadini rimasti in paese durante il mese di agosto. L’edizione del 2019, che si è tenuta sabato sera, ha registrato una grande partecipazione.

Festa per chi resta da record

In tanti sabato sera hanno risposto all’invito del Comune di Barzago e in particolare del nuovo assessore alla Cultura Francesca Mantonico che hanno organizzato la Festa per chi resta nel parco dell’aula civica. Il duo musicale Anna e Luca ha allietato la serata e fatto ballare decine di barzaghesi, il sindaco Mirko Ceroli ha invece servito ai presenti una gustosa macedonia di anguria e melone preparata dai consiglieri comunali, presenti in massa all’evento.

La soddisfazione di Ceroli

“Avevo già percepito che sarebbe stata una serata gradita perché nei giorni antecedenti l’evento, molte persone, soprattutto anziani, mi chiedevano rassicurazioni circa la conferma della festa: avevano voglia di partecipare ad una serata in allegria, con musica e  compagnia. E’ stato proprio così! E’ stata anche l’occasione per me, neo sindaco, di incontrare i cittadini e ricevere da loro segnalazioni, incoraggiamenti e suggerimenti per la comunità” ha dichiarato il primo cittadino.

Leggi anche:  Attenzione: nuovo rischio di temporali forti

Il 25 la festa degli Alpini

La Festa per chi resta è stata anche l’occasione per testare la nuova illuminazione dell’intero parco con i nuovi pali dotati di tecnologia a Led: i lavori sono stati ultimati proprio nei giorni scorsi, in vista della serata. Il prossimo evento per la comunità di Barzago sarà ora la tradizionale festa del Gruppo Alpini del paese, in occasione del 39° anno di fondazione che si terrà presso la baita di via Bulciago nella giornata di domenica 25 agosto.