Essere parte del Soccorso alpino e speleologico significa anche condividere una parte importante della propria vita, momenti drammatici ma anche di vera e profonda amicizia.

Il Soccorso alpino di Barzio in esercitazione a Moggio

La squadra di Barzio della Stazione di Valsassina – Valvarrone della XIX Delegazione Lariana venerdì sera ha partecipato a una esercitazione: lo scenario prevedeva la ricerca di un disperso nella zona del territorio di Moggio, sotto la Funivia dei Piani di Artavaggio.

Il lavoro del Soccorso alpino

I tecnici hanno applicato le tecniche standard, anche con supporti digitali. Divisi in squadre hanno battuto prima i sentieri e poi vallette, forre e canali. Nel giro di tre ore hanno individuato il disperso, rappresentato da un manichino, nella valle del torrente di Bongio. Poi, con una serie di recuperi a contrappeso, nel bosco, al buio, hanno ripreso la strada della Culmine di San Pietro, dove c’erano i mezzi fuoristrada per riportare a valle le squadre. La serata è terminata con una cena in compagnia, organizzata dalle famiglie dei partecipanti.