L’emergenza maltempo, come previsto, si è verificata. Dopo l’allerta diramato dalla Sala Operativa della Protezione civile della Lombardia già nella serata di ieri, domenica, questa mattina si stanno verificando allagamenti e disagi un po’ ovunque nel territorio lecchese.

 

LEGGI ANCHE

Maltempo: traffico in tilt, code, disagi incidenti sulla Statale 36

Incidente in Tangenziale Est a Vimercate: lunghe code verso Milano

Maltempo, strade allagate e non solo

Problematica la circolazione stradale in Brianza, con allagamenti registrati nella zona del Parco del Curone tra Missaglia, Montevecchia, Osnago e Lomagna, ma anche ad Arlate di Calco, Imbersago, Robbiate e Merate. Allagato anche il sottopassaggio della stazione di Calolziocorte, dove i pendolari si sono ritrovati di fatto con l’acqua alle caviglie.

Interventi dei Vigili del fuoco

Numerosi gli interventi dei Vigili del fuoco, iniziati già nella notte. Se ne registra uno per un allagamento nella zona industriale di Sala di Calolziocorte, un altro molto simile a Garbagnate Monastero in via Molteno. Alberi pericolanti invece in zona Fiera di Osnago, in via Martiri della Liberazione al confine con Brugarolo di Merate.

Treni in ritardo

Diversi i disagi e le problematiche sulle linee lecchesi, provocate come detto dal maltempo, ma non solo.  Sulla Lecco-Molteno-Monza-Milano acausa dei danni causati dal maltempo all’infrastruttura ferroviaria, sono previsti ritardi fino a circa 15 minuti. I tecnici di RFI sono al lavoro per consentire il ripristino della regolare circolazione.

Leggi anche:  Como, convegno sul diabete: presenti anche il dott. Missaglia e il Caimano del Lario

Stessa situazione sulla Lecco-Molteno-Como.

Sulla Tirano-Lecco-Sondrio-Milano il treno 5251 (SONDRIO 06:51 – LECCO 08:45) viaggia con 16 minuti di ritardo per un guasto ad un altro treno della direttrice che ne ha rallentato la corsa mentre il 2557 (TIRANO 06:12 – MILANO CENTRALE 08:38) sta viaggiando con 21 minuti di ritardo a causa di un guasto alla linea rilevato dai sistemi di sicurezza del treno.

CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Le previsioni

Le previsioni meteo non promettono nulla di buono per oggi: dalla sera fino alla successiva notte piogge insistenti sul Nordovest ed alta pianura occidentale, altrove assenti o deboli residue; nella mattina di martedì  domani, martedì 22,  graduale esaurimento delle precipitazioni anche sul Nordovest. Fino a mezzanotte di oggi alle sui settori centro-occidentali alpini e prealpini possibili accumuli tra 60 e 90 mm/12h e 60 e 120 mm/24h.  Zero termico prevalentemente tra 3000 e 3400 metri, con limite delle nevicate oltre 2600-2800 metri.