Parliamo di Ecobonus. Sta giungendo al termine il periodo utile per poter usufruire delle detrazioni fiscali su tende da sole e pergolati. Si potrà infatti godere delle importanti detrazioni fiscali del 50% per rinnovare l’outdoor o schermare ex novo gli ambienti della propria casa soltanto fino a dicembre 2019. L’Ecobonus 2019 è un incentivo che lo Stato riconosce quando vengono eseguiti lavori per aumentare l’efficienza energetica degli edifici già esistenti, per i contribuenti che sostengono spese per interventi di riqualificazione energetica nella propria casa, sugli edifici condominiali o sugli uffici, negozi e anche capannoni. Questa rappresenta un’occasione imperdibile per dotarsi di tende – a bracci o a caduta – vele e pergolati o pergole bioclimatiche, per creare nuovi ambienti da esterno completamente customizzabili, simbolo di qualità artigianale, design moderno ed eleganza.

Dall’Ecobonus al Made in Italy

Fiore all’occhiello della proposta dei punti vendita Brianzatende, oltre alle tende da interno e complementi d’arredo è appunto la vasta gamma di soluzioni per ombreggiare aree esterne.
Ogni singola tenda, pergola e vela è disponibile in tante varianti, con possibilità di sviluppare forme esclusive, su misura. L’attenta scelta dei materiali utilizzati, i controlli delle fasi produttive, rendono i nostri prodotti non solo una scelta di qualità ma uno status-symbol che sublima il prodotto “100% Made in Italy”. L’innovazione che contraddistingue i tessuti Tempotest con cui sono realizzate le schermature solari Brianzatende risponde ai requisiti richiesti per usufruire dell’Ecobonus. Oltre a questo la cura del design nelle creazioni unito all’utilizzo di materiali ecosostenibili che garantiscono un significativo risparmio energetico, ma soprattutto contribuiscono alla riduzione dell’inquinamento ambientale. La protezione dalla luce del sole e dal calore infatti consente un controllo funzionale alle sollecitazioni solari a cui una casa è sottoposta.

I chiarimenti sul sito Brianzatende

Alla luce della rilevanza della materia, Brianzatende ha creato una sezione dedicata agli incentivi fiscali sul proprio sito. L’obiettivo è fornire tutti i chiarimenti necessari su questo tema. E presso i propri punti vendita diffondere attraverso uno staff qualificato le informazioni necessarie per poter godere di questi benefici. Sul sito di Enea sono pubblicati i requisiti tecnici specifici che devono possedere le schermature solari per essere ammesse al beneficio. Le spese sono detraibili se riferite a schermature solari dinamiche, come da norme EN 13561 e EN 13665. E applicate a pareti che siano almeno parzialmente vetrate ed esposte da Est a Ovest passando da Sud. Inoltre le schermature devono essere “tecniche”, devono quindi possedere un valore Gtot minore o uguale a 0,35 e la marchiatura CE del produttore.

Leggi anche:  Erba: "Trenord, pessimo biglietto da visita per il Lecchese"

Ancora tre mesi di tempo…

Sono rimasti solamente tre mesi per recarsi negli showroom Brianzatende, scegliere il modello che più soddisfa le necessità e lo stile della propria abitazione, da abbinare alla vasta gamma di colori, fantasie e materiali.

Gli showrooms Brianzatende

via Italia 68, Almè
via Maggi 41/43, Lesmo
via Monti e Tognetti 5, Monza
via IV Novembre 2, Giussano
via L. Da Vinci 185, Trezzano sul Naviglio
via Fatebenfratelli, 9 Milano

www.brianzatende.it

 

Informazione Pubblicitaria