Eclissi di Luna in arrivo, stasera tutti con il naso all’insù.

Eclissi di Luna

L’eclissi di Luna sarà visibile dal nostro Paese. L’evento si verificherà questa notte ( ovvero tra il 16 e il 17 luglio). La Luna piena sorgerà già nel cono di penombra della Terra – dunque la sua luce sarà già leggermente smorzata – e inizierà a entrare nel cono d’ombra alle 22 circa. Il massimo dell’eclissi si avrà alle 23:30. Essendo questa eclissi parziale, non tutta la faccia visibile della Luna sarà oscurata. Poi pian piano l’ombra scomparirà dal disco lunare, fase che si completerà verso l’una circa antimeridiana del 17 luglio. L’uscita dal cono di penombra, che sancirà la fine dell’eclissi, si verificherà alle 2:20 antimeridiane.

Eclissi di Sole

Lo scorso 2 luglio invece si è verificata un’eclissi totale di Sole, visibile però solamente oltre oceano, fra Cile e Argentina. Si tratta di un evento molto raro ma altrettanto magico. La fase di totalità, con il Sole completamente oscurato, ha avuto una durata compresa tra 2 minuti e 2 minuti e 30 secondi, a seconda del luogo.

Leggi anche:  Disabilità sensoriali a confronto: sabato convegno a Lecco

Evento a pochi giorni dall’anniversario dello sbarco

Il fenomeno di questa sera arriva a pochi giorni dall’anniversario dello sbarco sulla luna. Stasera il  Planetario civico di Lecco celebrerà quessto doppio avvenimento con una grande serata: in tre postazioni divulgative, due esterne e una interna, sarà raccontata la missione Apollo 11 con gli esperti Dario Frigerio e Gianpietro Ferrario, Laura Proserpio, direttore scientifico del Planetario e Loris Lazzati, del gruppo astrofili Deep Space.

Nel cortile del planetario una batteria di telescopi sarà allestita per l’osservazione dell’eclisse: l’ombra della Terra inizierà a coprire la Luna alle 22.02, con copertura massima attorno alle 23.30 e conclusione del fenomeno all’1; ci sarà così tutto il tempo per visitare le tre postazioni, osservare il fenomeno e proseguire con l’osservazione di Giove, Saturno e delle altre meraviglie del cielo estivo.

L’inizio della serata è alle 21, la biglietteria sarà aperta dalle 20.30. Non essendo consentita la prenotazione è consigliabile presentarsi con un certo anticipo. In caso di maltempo e impossibilità di osservare, verranno comunque allestite due postazioni interne e una sotto il portico e sarà garantita l’attività divulgativa.