Missaglia piange la morte di Maurizio Beretta, titolare dell’agenzia di onoranze funebri di famiglia. Si è spento ieri, sabato, all’età di 65 anni, in ospedale a Lecco, dove si trovava da tre settimane dopo essere stato colpito da infarto.

L’addio a Maurizio Beretta

Maurizio Beretta si è spento ieri, sabato, all’età di 65 anni. Il 27 dicembre ne avrebbe compiuti 66. A Missaglia non c’è una famiglia che non lo conosca, anche perché per il lavoro che ha svolto per tanti anni – titolare dell’agenzia di onoranze funebri Beretta – è entrato in centinaia di case. Lo faceva nei momenti di tristezza, ma con la sua bontà e professionalità sapeva sempre trovare le parole giuste.

Harley e chitarra le sue grandi passioni

Beretta era un personaggio eclettico, che oltre al suo lavoro ha dedicato una vita intera alla sua famiglia, ai suoi figli Paolo e Marta, ai quali ha saputo trasmettere amore e passioni. Due sono stati i suoi «grandi amori»: la musica e la moto. O meglio, la Harley Davidson, che cavalcava con Ray Ban sul volto e giubbetto di pelle addosso, come i personaggi dei film. Il funerale di Maurizio Beretta si svolgerà domani, lunedì, alle 14.30 nella basilica di Missaglia.