Una giornata di sport in ricordo di Alessandro Sampietro, per tutti “Sam”.

Alessandro Sampietro è scomparso a 36 anni

Sabato prossimo, 1 gugno, presso il centro sportivo comunale Rio Torto, si terranno due tornei di calcio in occasione del decennale della scomparsa di Alessandro “Sam” Sampietro, ex atleta ed allenatore della Polisportiva Valmadrera spensoti nel 2009 alla prematura età di 36 anni, lasciando la moglie e due figli. Sam era una colonna della Polisportiva che per ricordarlo gli ha intitolato la scuola calcio ed è stato aperto un fondo di solidarietà, promosso all’interno del “Fondo della comunità di Valmadrera” le cui risorse sono gestite dalla Fondazione della Provincia di Lecco. Fondo in cui confluiranno le offerte raccolte durante la giornata sportiva, patrocinata dall’Amministrazione comunale.

Si parte con il quadrangolare maschile, nel pomeriggio protagoniste le donne

La giornata si aprirà alle 11 con le semifinali del quadrangolare di calcio maschile categoria Open che vedranno affrontarsi Valmadrera contro Galbiate e Ballabio contro Cioca Baraca. Le finali si terranno nel pomeriggio dalle 14. A partire dalle 16 ci sarà poi il triangolare di calcio femminile a cui seguiranno le premiazioni dei due tornei.

Leggi anche:  Pescate e Garlate: controlli in notturna per contrastare gli atti vandalici