Due forti botti hanno squarciato il silenzio della notte creando paura e qualche allarmismo a Lecco. Le due esplosioni sono stata avvertite nettamente tra le 23.30 e la mezzanotte di ieri, domenica 3 febbraio in alcuni rioni ed in particolare a Germanedo, Belledo ed Acquate.

Paura per due forti botti

I rumori sordi, forti, rimbombanti sono arrivati a distanza di circa 15 minuti l’uno dall’altro. Tante le persone, soprattutto a Germanedo, che nonostante l’ora i sono affacciate a balconi e finestre nel tentativo di capire cosa fosse successo. Il pensiero è andato dapprima alle cave situate sulle pendici del monte Magnodeno anche è difficile che l’attività estrattiva venga compiuta la domenica notte. Poi si è avanzato il timore di un incidente alla vicina ditta fiocchi Munizioni di via Santa Barbara a Belledo. Ma fortunatamente i pompieri hanno fugato qualsiasi paura.

Resta il mistero di una doppia esplosione che ha scatenato curiosità anche in rete. Tanti gli interrogativi che hanno trovato anche  risposte … divertenti come : “Sarà il boom economico del governo del cambiamento”.

Leggi anche:  Corrado d’Elia presenta "Dante, inferno" allo Spazio teatro invito