Mercoledì mattina in chiesa parrocchiale a Merate le esequie di Adriano Lavelli dell’omonima impresa di servizi funebri.

L’ultimo saluto ad Adriano Lavelli

Saranno celebrati mercoledì, alle 10.30,  in chiesa parrocchiale a Merate, i funerali di Adriano Lavelli. Titolare dell’omonima impresa di servizi funebri con sede in via Trieste, era conosciuto in città anche per essere stato per decenni un dirigente e un finanziatore dell’Ac Merate, la storica società sportiva cittadina fondata nel lontano 1946 e confluita di recente nell’Acd Brianza.

Classe 1938, aveva 79 anni

Ottant’anni ancora da compiere, Adriano Lavelli si è spento domenica pomeriggio circondato dall’abbraccio dei suoi cari. A strapparlo all’affetto della sua famiglia una malattia divenuta nell’ultima settimana implacabile. Conosciutissimo in città per via dell’attività ereditata dal padre che a sua volta l’aveva ricevuta in dote dal suo, Adriano Lavelli aveva saputo dare impulso all’impresa avita intercettando le mutate esigenze dei tempi e inaugurando nel 2011 in via Como la Casa del Commiato, un luogo riservato, accogliente e attrezzato in cui dare l’ultimo saluto ad un proprio caro.  Il nome di Adriano Lavelli è però indissolubilmente legato in città anche alla sua passione per il calcio e l’Ac Merate che lo ha accompagnato per decenni portandolo a vivere da vicino le alterne vicende della società sportiva che aveva nel cuore.

Leggi anche:  George Clooney vende Villa Oleandra?

Il servizio completo sul Giornale di Merate in edicola da martedì 31 luglio.