Oltre un centinaio i partecipanti nella giornata di ieri, venerdì, in sala don Ticozzi a Lecco, al convegno finale del progetto Pratiche di Disability Management.

Il corso di disability management

Il progetto era stato avviato lo scorso ottobre. Promosso dalla Provincia di Lecco in un’ottica di responsabilità sociale delle imprese, prevedeva un percorso di formazione rivolto alle aziende, in particolare ai responsabili del personale, sulla figura del Disability Manager come promotore e facilitatore dell’inserimento di persone con disabilità nei contesti di lavoro. Il progetto è stato gestito dagli enti accreditati al lavoro e alla formazione in Regione Lombardia, abilitati al Catalogo provinciale per il Piano disabili: Cooperativa Il Seme, in qualità di capofila, Fondazione Clerici e Società Umana come partner e in collaborazione con Cooperativa Omnia Language e Associazione Sviluppo potenziale cognitivo (Aspoc).

Un progetto partecipato dalle imprese

Hanno aderito al progetto importanti aziende del territorio lecchese: Icam, Kong, Azienda Socio Sanitaria Territoriale (Asst) Lecco, Silea, Alstom Ferroviaria, Iperal, Fontana Group, Limonta, Cooperativa Due Mani, condividendo la necessità di approfondimento e rafforzamento delle competenze nei processi che qualificano il ruolo e la responsabilità della figura di Disability Manager, prevista dal Quadro regionale degli standard professionali (Qrsp) di Regione Lombardia.

Le aziende si sono riunite in Provincia e hanno partecipato con molto interesse ai cinque incontri formativi programmati. Gli argomenti trattati sono stati apprezzati, suscitando nei partecipanti spunti di riflessione e di confronto tra le diverse realtà aziendali.

Leggi anche:  Provoca incidente sulla Lecco-Ballabio, fugge e poi simula il furto dell'auto: denunciato

Al termine del percorso ai partecipanti è stato rilasciato un attestato di competenze sul profilo del Disability Manager.

Usuelli: “Sostegno alle fasce più deboli”

“Prendo atto con soddisfazione del buon esito del progetto sul Disability Manager, che ancora una volta ha visto il Centro per l’Impiego di Lecco della Provincia di Lecco come preziosa risorsa alle fasce più deboli” ha detto il presidente della Provincia Claudio Usuelli. “Si è voluto promuovere questo progetto per favorire l’inserimento delle persone con disabilità nei contesti produttivi. Un ulteriore elemento di qualità che si aggiunge a tante altre iniziative portate avanti dal Centro per l’Impiego di Lecco”.

“L’interesse riscontrato a questa formazione – ha aggiunto la responsabile del Collocamento mirato della Provincia di Lecco Cristina Pagano – dimostra l’attenzione alla disabilità, presente nelle aziende lecchesi. Le giornate formative sono state uno spazio di riflessione, confronto, dibattito e di ricerca condivisa di buone prassi. Il Convegno sarà una buona opportunità per la presentazione al territorio di questo lavoro di rete”.