“Costruire il futuro, fermando il declino”  è il titolo dell’Assemblea annuale di ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) Lecco Sondrio, in programma per domani, venerdì 30 novembre. L’incontro comincerà alle 18 nella Sala convegni ESPE di Lecco, in via Grandi.

Costruire il futuro, un impegno comune

“Ancora una volta abbiamo scelto di essere positivi e propositivi, pur a fronte di una situazione che ci preoccupa profondamente” – afferma il presidente di ANCE Lecco Sondrio, Sergio Piazza, che terrà la relazione introduttiva. “Siamo un Paese dalle grandi potenzialità che, tuttavia, sta vivendo da troppo tempo una fase di declino, di cui lo stato in cui versano le nostre infrastrutture non sono che il più macroscopico esempio. Per questo chiediamo a chi ci governa di mettere mano ad arrestare questo declino, costruendo le condizioni per tornare a guardare con meno preoccupazione il futuro”.

“Occorre passare dalle logiche della spesa corrente alle politiche di investimento, per dotare il nostro Paese di nuovi assets e per effettuare le manutenzioni e i consolidamenti di cui gli edifici e le infrastrutture pubbliche hanno bisogno”, conclude Piazza.

Leggi anche:  "Crescere in musica": successo per il concerto di chiusura FOTO

Alla relazione di Piazza farà seguito l’intervento dell’economista Prof. Roberto Perotti, dell’Università L. Bocconi di Milano.

Le conclusioni saranno svolte da Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia.

Seguiranno le premiazioni.