Il Consiglio Comunale di Valmadrera si mostra solidale con i lavoratori di Aerosol.

Solidarietà per i lavoratori di Aerosol

In apertura del Consiglio Comunale del 9 luglio, il Sindaco di Valmadrera, che in mattinata aveva partecipato al relativo incontro in Prefettura a nome dell’Amministrazione Comunale, ha voluto esprimere la propria vicinanza e solidarietà ai dipendenti della ditta Aerosol di Valmadrera ed alle loro famiglie di fronte all’annuncio da parte della proprietà di voler accedere al concordato, decisione questa che congela i conti aziendali e blocca il pagamento anche degli stipendi arretrati.

Il Sindaco sempre presente nella vicenda

Fin dall’agosto dello scorso anno, pur essendo molto limitato il ruolo degli Amministratori locali sulle crisi aziendali, il Sindaco si è attivato sia convocando le parti interessate, sia partecipando agli incontri presso la Prefettura, sia mantenendo un contatto costante con i rappresentanti dei lavoratori per avere informazioni dirette in merito alla vicenda.

Rateizzazione dei tributi comunali per i dipendenti

Su indicazione della Giunta inoltre, è stata prevista la rateizzazione dei tributi comunali per i lavoratori residenti a Valmadrera coinvolti nella vicenda Aerosol.

Leggi anche:  Teleriscaldamento: mozione di Riva per bloccare il progetto

La speranza del Sindaco

Il Sindaco ha infine auspicato di arrivare al più presto ad una definizione della vicenda con lo sblocco di risorse a favore dei dipendenti o perlomeno a fare chiarezza sulle reali intenzioni della proprietà.